Basket: Dinamo si rituffa in Europa

"Vogliamo fare bene e andare avanti". Ritemprata dalla netta affermazione contro la Vanoli Cremona degli osannati ex, dal coach Meo Sacchetti ai cugini Travis e Drake Diener, la Dinamo Banco di Sardegna Sassari si rituffa in Europa. In vista della trasferta di Fiba Europe Cup fissata per mercoledì 14 alle 20, che vedrà i biancoblù di scena alla Chardon Arena contro i francesi di Le Portel, il coach Federico Pasquini invita i suoi a non abbassare la guardia dopo il successo dell'andata. Capitan Jack Devecchi e compagni sono partiti per la Francia, e dopo la solida vittoria di mercoledì scorso al PalaSerradimigni, dove la "pratica" è stata archiviata con un rassicurante +17, il tecnico ferrarese vuole una prova di maturità anche lontano dal palasport di via Nenni. "È il secondo tempo di una stessa sfida - avverte il coach della Dinamo - L'approccio al match sarà importante, chi gioca in casa al ritorno può contare sul pubblico, ma noi abbiamo un obiettivo e abbiamo chiare le cose da evitare alla luce della gara d'andata". Entrando più nel dettaglio, "è evidente che dobbiamo essere più bravi ad attaccare il loro pressing - sottolinea Pasquini - e dobbiamo essere più bravi a lavorare di fisico, vista la loro stazza". L'allenatore e general manager del Banco di Sardegna si aspetta che la squadra sappia presentarsi con la dovuta concentrazione, per "riprodurre quanto fatto nel finale della gara di andata - spiega - vogliamo fare bene e accedere a un altro turno di questa competizione". (ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. SardegnaLive
  2. SardegnaLive
  3. SardegnaLive
  4. SardegnaLive
  5. SardiniaPost

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Borutta

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...